I migliori mutui costruzione casa della settimana

Il mutuo per costruzione, detto anche “mutuo di completamento delle costruzioni“, è quella tipologia di mutuo finalizzata all’erogazione di un finanziamento per la costruzione o il completamento di un immobile (escluso l’arredo). Per richiederlo in banca è necessario essere in possesso di un terreno edificabile e del progetto approvato. Vediamo quali sono i migliori mutui […]

Il mutuo per costruzione, detto anche “mutuo di completamento delle costruzioni“, è quella tipologia di mutuo finalizzata all’erogazione di un finanziamento per la costruzione o il completamento di un immobile (escluso l’arredo). Per richiederlo in banca è necessario essere in possesso di un terreno edificabile e del progetto approvato. Vediamo quali sono i migliori mutui costruzione di questa settimana.

Il mutuo costruzione
A differenza del mutuo fondiario, è difficile in questo caso definire a priori la somma che sarà necessaria per concludere i lavori, pertanto è sempre opportuno chiedere alla banca circa il 20% in più rispetto alla somma preventivata. I mutui costruzione possono essere erogati in un’unica soluzione oppure in varie trance, in modo che le somme vengano via via adeguate al reale valore che l’immobile acquisisce con il progredire dei lavori. In questo secondo caso si parla di Mutuo a Stato Avanzamento Lavori (Sal): una tipologia di mutuo più costosa rispetto al tradizionale mutuo acquisto, perchè prevede numerosi interventi del perito, che dovrà verificare di volta in volta lo stato di avanzamento dei lavori, facendo lievitare quindi i costi di perizia.

I tre migliori mutui costruzione della settimana
Su mutuiperlacasa.com è possibile confrontare i mutui proposti dalle varie banche per tutte le tipologie di mutuo, incluso il mutuo costruzione. Vediamo allora quali sono le tre proposte di mutuo costruzione più vantaggiose di questa settimana, ipotizzando un importo di 100.000 da rimborsare in 25 anni a tasso variabile.

BANCA POPOLARE DI MILANO – Si tratta di un mutuo a tasso variabile con spread promozionale all’1,50%  che prevede una rata di 429,72 euro mensili (TAN 2,12% TAEG 2,16%). Da specificare però che lo spread cambia in base alla durata del mutuo: 1,50% per durate fino a 10 anni, 1,95% per durate fino a 20 anni e 2,15% per durate superiori. Vai alla scheda mutuo »

BANCA CREDITO COOPERATIVO – Questa banca propone un tasso variabile definito secondo la seguente formula: debito in linea capitale (tempo per tempo) moltiplicato per il tasso di interesse e per il numero di giorni effettivi della singola rata di ammortamento, il risultato ottenuto è diviso per 365 (divisore dell’anno civile). In base alla simulazione proposta (100.00 euro in 25 anni a tasso variabile), la rata mensile per il mutuo costruzione sarebbe di 451,14 euro (TAN 2,55% TAEG 2,69%). Richiedi un preventivo »

BANCA BNL – Ultima proposta per mutuo costruzione che proponiamo è quella a tasso variabile BCE di Bnl: la quota interessi è calcolata in base al tasso determinato dal parametro di riferimento (Tasso Ufficiale di Sconto BCE), maggiorato dello spread applicato per la durata del finanziamento, che in questo caso è del 2,90%. La rata mensile risulta quindi di 495,81 euro (TAN 3,40% TAEG 3,64%). Scopri tutti i dettagli »

Se vuoi conoscere proposte di altre banche, personalizza la ricerca e confronta i mutui online »

Continua a leggere

Articolo precedente

Mutuo Risparmio Che Banca! Apri il conto corrente e risparmi sulle rate

Articolo successivo

Mutuo giovani under 40, ecco la proposta Unicredit

Right Menu Icon