mutuo surroga più liquidità

Mutuo surroga più liquidità: come funziona

Vuoi trasferire il tuo mutuo presso un’altra banca per avere condizioni più vantaggiose ed ottenere liquidità? Se scegli la surroga più liquidità, puoi  cambiare il tuo mutuo a zero costi, ed eventualmente ottenere anche l’abbassamento della rata. L’ipoteca già esistente non viene chiusa ed è possibile abbattere le spese notarili, nonché quelle di istruttoria e di perizia; inoltre è […]

Vuoi trasferire il tuo mutuo presso un’altra banca per avere condizioni più vantaggiose ed ottenere liquidità? Se scegli la surroga più liquidità, puoi  cambiare il tuo mutuo a zero costi, ed eventualmente ottenere anche l’abbassamento della rata. L’ipoteca già esistente non viene chiusa ed è possibile abbattere le spese notarili, nonché quelle di istruttoria e di perizia; inoltre è possibile ottenere maggiore liquidità per fare fronte a spese impreviste (lavori di ristrutturazione ecc).

Mutuo surroga più liquidità: procedimento e vantaggi

Nella domanda di surroga mutuo più liquidità, presentata in forma scritta, si richiede alla nuova banca di acquisire il mutuo già acceso, fornendo anche un documento che certifichi l’ammontare esatto del debito residuo e concordando una data possibile per formalizzare l’operazione di trasferimento. Dall’altro lato, la banca si impegna a erogare il prestito richiesto per garantire al mutuatario la  quota di liquidità concordata.
La legge Bersani prevede che la surroga mutuo sia attuabile su qualunque tipo di finanziamento bancario, ma in realtà ciò non è sempre possibile. Solitamente gli istituti bancari pongono dei limiti, in quanto, dovendo sostenere tutti i costi connessi, non sempre acquisire un nuovo cliente si rivela vantaggioso. Ovviamente le limitazioni variano da caso a caso, in base alle politiche interne e alle regolamentazioni dell’istituto di credito. Tuttavia, se la nuova banca può decidere se accettare o meno la richiesta di surroga, la banca presso cui è stato acceso il finanziamento per la prima volta non può in alcun modo vietare ai mutuatari la possibilità di surrogare il proprio mutuo.
Infine, tra i vantaggi legati al mutuo surroga più liquidità ecco i due principali:
–  Risparmio: grazie alla diffusione di tassi sempre più vantaggiosi, surrogare conviene! La rata risulterà più leggera e questo permette un miglior risparmio da parte del debitore.
Più liquidità: la particolare forma di “surroga + liquidità” permette al cliente di richiedere un prestito per poter provvedere a spese impreviste o semplicemente per fare un piccolo nuovo investimento.

Continua a leggere

Articolo precedente
arredare casa
News

Arredare casa spendendo poco: è possibile?

Articolo successivo
Consulenza notarile
News

Perché il notaio? L’importanza della consulenza notarile in fase di acquisto immobiliare

Right Menu Icon