Calcolare cessione del quinto

Calcolare il debito residuo di una cessione del quinto: ecco come si fa

Saper calcolare il debito residuo di una cessione del quinto può essere utile per vari motivi, non ultimo nel caso in cui si decidesse di estinguere anticipatamente il debito e si volesse conoscere l’importo esatto che si dovrebbe pagare. Per fare questo calcolo basta conoscere pochi dati, che possono essere richiesti anche alla banca qualora […]

Saper calcolare il debito residuo di una cessione del quinto può essere utile per vari motivi, non ultimo nel caso in cui si decidesse di estinguere anticipatamente il debito e si volesse conoscere l’importo esatto che si dovrebbe pagare. Per fare questo calcolo basta conoscere pochi dati, che possono essere richiesti anche alla banca qualora non fossero a disposizione.

Estinzione anticipata della cessione del quinto

La cessione del quinto è una forma di prestito a tasso fisso riservata ai dipendenti statali e privati. La sua caratteristica principale è che l’importo della rata mensile non può superare il valore di un quinto dello stipendio; in tal modo viene tutelato il lavoratore, che ha la certezza di poter essere sempre nelle condizioni di onorare il suo debito.

Potrebbe però insorgere la possibilità o l’esigenza di voler estinguere il debito prima della scadenza, come si fa in questi casi? Innanzitutto bisogna specificare che, pur essendo una condizione prevista, non è sempre auspicabile, soprattutto se sono state già pagate la gran parte delle rate. Può avere senso estinguere il prestito in anticipo solo se ci si trova all’inizio del finanziamento, perchè in tal modo è possibile risparmiare sugli interessi dovuti alla banca. In ogni caso sarà necessario pagare la penale per estinzione anticipata, se prevista da contratto, in genere non superiore all’1% del debito residuo. Non sarà invece possibile recuperare le spese di istruttoria e l’imposta di bollo, mentre dell’assicurazione vita viene rimborsata solo la parte di premio non goduto.

Come calcolare il debito residuo di una cessione del quinto

Se invece vogliamo solo calcolare l’importo residuo di una cessione del quinto in corso, è sufficiente conoscere poche semplici informazioni e fare qualche rapido calcolo. Bisognerà sapere il numero delle rate residue, l’importo della singola rata e il TAN e in pochi semplici passaggi è possibile conoscere l’importo totale da restituire, al netto degli interessi recuperati sulle rate non ancora scadute. Una volta conosciuto la somma totale che ancora è da pagare, si potrà decidere se continuare a versare un quinto dello stipendio ogni mese oppure se è più conveniente estinguere il prestito in anticipo.

Da sempre appassionata di scrittura e alla continua ricerca di storie da raccontare. Mi affaccio al mondo dei mutui, argomento non sempre di facile comprensione per tutti, per aiutare chi è alla ricerca di informazioni utili. Non posso vivere senza: musica, amici e wafer 🙂

Continua a leggere

Articolo precedente
loan to value
News

Quanto si risparmia riducendo il loan to value

Articolo successivo
compromesso con clausola sospensiva mutuo
News

Compromesso con clausola sospensiva mutuo: come funziona

Right Menu Icon