Acquisto immobili, a ottobre i tassi più bassi degli ultimi quattro anni

Conviene comprare casa oggi?  A leggere i dati relativi all’’andamento dei tassi d’interesse, la risposta è sì. Infatti, il mese scorso i tassi medi sui mutui per la casa sono scesi sotto il 3 per cento (2,92%) (a fronte del 2,99% di settembre), toccando il valore più basso da novembre di quattro anni fa. A […]

Conviene comprare casa oggi?  A leggere i dati relativi all’’andamento dei tassi d’interesse, la risposta è sì. Infatti, il mese scorso i tassi medi sui mutui per la casa sono scesi sotto il 3 per cento (2,92%) (a fronte del 2,99% di settembre), toccando il valore più basso da novembre di quattro anni fa. A renderlo noto è l’’Abi, attraverso il suo rapporto di novembre.

La consistente riduzione dei tassi d’’interesse medi sui mutui per la casa, scesi sotto il 6 percento  (5,72%) sette anni fa, è stata possibile principalmente grazie al taglio del costo del denaro deciso dalla Banca Centrale Europea a settembre scorso.

Per quanto riguarda le aziende, l’’Abi rileva che i tassi medi sono scesi al 2,82% (contro il 2,97% di settembre).  Si è raggiunto così il valore più basso da febbraio di tre anni fa. I tassi d’’interesse medi sui prestiti si sono attestati intorno al 4 per cento (3,72%), a fronte del 3,76% di settembre.

Complessivamente, l’’ammontare dei prestiti concessi (circa 2.000 miliardi di euro) ha superato notevolmente l’’ammontare della liquidità raccolta dai clienti (circa 1.600 miliardi di euro).

Tuttavia, prosegue Abi, le sofferenze lorde hanno raggiunto a settembre quasi i 180 miliardi di euro, che rappresentano il 9 per cento circa degli impieghi. «Anche le sofferenze nette registrano un aumento, passando dai 79,5 miliardi di agosto agli 81,4 miliardi di settembre. Il rapporto sofferenze nette su impieghi totali è risultato pari al 4,50% a settembre dal 4,41% di agosto 2014 (3,85% a settembre 2013; 0,86%, prima dell’inizio della crisi)».

 

Continua a leggere

Articolo precedente

Mutuo surroga, se scegli BNL tasso fisso sotto il 4%

Articolo successivo

Tasso fisso, i migliori mutui on line di novembre

Right Menu Icon