200mila euro a meno di mille euro al mese !

La caduta dell`IRS, che è il parametro utilizzato dalle Banche per i tassi Fissi, sta generando una fase di convenienza storicamente unica per chi oggi intende sottocrivere un mutuo per la casa, o sostituirne uno diventato troppo caro. Infatti, con meno di 1.000 euro al mese, si possono ottenere 200mila a tasso fisso per una […]

La caduta dell`IRS, che è il parametro utilizzato dalle Banche per i tassi Fissi, sta generando una fase di convenienza storicamente unica per chi oggi intende sottocrivere un mutuo per la casa, o sostituirne uno diventato troppo caro.

Infatti, con meno di 1.000 euro al mese, si possono ottenere 200mila a tasso fisso per una durata a 30 anni.

Barclays, primario istituto di credito Britannico, offre un mutuo a tasso fisso con lo spread dell`1%, che sommandosi all`IRS a 30 anni, genera un T.A.N del 4,02%. Un tasso fisso decisamente conveniente e che annulla di fatto il dubbio di un eventuale tasso variabile.

Al mutuo di Barclays è possibile abbinare un`assicurazione che presta garanzie molto utili, quali il decesso e l`inabilità, oltre che l`eventuale rimborso delle rate nel caso della perdita dell`impiego. 

Mutuiperlacasa.com, che offre la possibilità di confrontare contemporaneamente tutte le tipologie di mutuo, mostra le principali convenienze a stipulare un mutuo di 200mila in 30 anni. Infatti, per questo importo, le rate offerte questa settimana sono

  • Tasso Fisso 957,14 €
  • Tasso Variabile 796,49 €
  • Tasso Variabile con CAP 866,03 (il miglior CAP, ovvero il Tetto massimo applicabile sugli interessi, è al 5,99%)
  • Tasso Rata Costante 860,56 € 
  • Tasso Variabile con rate composte di soli interessi 400,00 € (ma con una durata massima di 25 anni)

Va da sè che per un importo di 200mila in 30 anni, la differenza tra un Tasso Fisso ed uno Variabile è di poco più di 160 euro. Un costo minimo che rassicura il mutuatario dalle oscillazioni future, e che con soli 3 rialzi della BCE, verrebbe praticamente annullato.

 

Continua a leggere

Tag:, , ,
Articolo precedente

Mutui : la crisi ha rilanciato il tasso fisso

Articolo successivo

Mutui a Tasso Fisso: agganciati all’IRS 5 oggi convengono più del 20%

Right Menu Icon