mutuo surroga più liquidità

Mutuo surroga più liquidità: come aggiungere un prestito

Il mutuo surroga più liquidità non è di base possibile. Tuttavia attraverso due operazioni distinte si può arrivare a questo risultato. La surroga infatti permette la portabilità del finanziamento per ottenere condizioni più favorevoli sul debito residuo e senza costi aggiuntivi ma ha come limite proprio quello di non poter modificare l’’importo dovuto. Cosa può […]

Il mutuo surroga più liquidità non è di base possibile. Tuttavia attraverso due operazioni distinte si può arrivare a questo risultato. La surroga infatti permette la portabilità del finanziamento per ottenere condizioni più favorevoli sul debito residuo e senza costi aggiuntivi ma ha come limite proprio quello di non poter modificare l’’importo dovuto. Cosa può fare il cliente che vuole cambiare banca ma che, al tempo stesso, ha bisogno di un nuovo finanziamento?
Vediamo meglio di che cosa si tratta e in che modo sfruttare al massimo questo strumento come fanno attualmente diversi clienti che cambiano banca.

Mutui surroga: come ottenere liquidità aggiuntiva

A spingere la domanda di mutui in questo particolare periodo storico non sono solo nuovi mutui ma anche i cd mutui surroga. Segno che questa soluzione offre diversi vantaggi. L’’abbassamento degli interessi spinge infatti i clienti delle banche a guardarsi intorno e a mettere a confronto le condizioni contrattuali con i preventivi che propongono i comparatori di mutui online.

Il Decreto Bersani, che nel 2007 ha introdotto la surroga del mutuo, ha precisato che la portabilità non prevedeva la possibilità di richiedere liquidità aggiuntiva. Proprio perché si tratta di un passaggio agevole e gratuito (il cliente non deve sostenere nuovi costi per spese di istruttoria, perizia e notaio), l’importo trasferito non può subire modifiche. Ma come si comportano le banche se un cliente interessato alla surroga ha bisogno di liquidità aggiuntiva?
La soluzione prevede due operazioni distinte: il mutuo surroga e l’’accensione di un prestito personale per quanto riguarda la liquidità aggiuntiva.

Mutuo surroga più liquidità: quando conviene

Quando può essere considerata questa opzione? La surroga del mutuo conviene soprattutto quando la durata del finanziamento residua è medio-alta. Al contrario la liquidità aggiuntiva necessaria non dovrà essere eccessiva considerando che i prestiti personali, avendo meno garanzie, hanno in genere tassi più alti e che di norma la durata massima dell’’ammortamento non può superare dieci anni.

Continua a leggere

Articolo precedente
casa vacanza
News

Casa vacanza: guida all’’affitto stagionale in regola

Articolo successivo
miglior mutuo
News

Miglior mutuo: come sceglierlo in base all’andamento della Borsa

Right Menu Icon