Mutuo Deutsche Bank. Continua l’offerta sul tasso.

Continua la campagna pubblicitaria Deutsche Bank che sponsorizza mutui al 2,75% di spread sui tassi Variabili. Ma come funziona? Dei prodotti mutuo del prestigioso istituto Tedesco, se ne è spesso parlato in passato con l`offerta “Mutuo Pratico Deutsche Bank: il migliore sul mercato” dove con questa nuova campagna le condizioni proposte da quella offerta vengono […]

Continua la campagna pubblicitaria Deutsche Bank che sponsorizza mutui al 2,75% di spread sui tassi Variabili. Ma come funziona?
Dei prodotti mutuo del prestigioso istituto Tedesco, se ne è spesso parlato in passato con l`offerta “Mutuo Pratico Deutsche Bank: il migliore sul mercato” dove con questa nuova campagna le condizioni proposte da quella offerta vengono oggi ulteriormente migliorate da spread estremamente concorrenziali. In particolare, l’annuncio pubblicitario riporta genericamente offerte di spread del 2,75% ma in realtà, a quanto risulta utilizzando il comparatore MutuiperlaCasa.com di intermediazione online, non sembrerebbe proprio così. Lo spread 2,75% di cui la banca si vanta sembrerebbe offerto esclusivamente per il mutuo a tasso variabile e misto mentre per i mutui a tasso fisso lo spread sale al 2,99%. Di fatto rispetto al mutuo di Che Banca a Tasso Fisso, è di solo uno 0,01% in meno.
 
Con il prodotto è previsto come opzione anche una polizza Credit Protection “MetLife” con le seguenti caratteristiche offerte al seguente link –> Metlife
 
Su questo prodotto variabile è a quote capitale ricalcolate che significa in pratica che ad ogni aumento del tasso applicato la quota capitale prevista diminuisce di importo favorendo rate un po più basse (a scapito del totale interessi corrisposti a fine mutuo) soprattutto per i primi circa due terzi di mutuo rispetto ad altri prodotti a tasso variabile di altre banche. 
Comunque bisogna constatare che lo spread proposto da DB con il prodotto variabile è quasi imbattibile; è praticamente difficile poter trovare oggi uno spread così ridotto. Solo la nuova promozione di Unicredit “Valore Italia” riesce ad offrire uno spread del 2,50%, ma per poterlo avere, bisogna richiedere un 60% del valore dell`immobile e il capitale ottenibile non può essere maggiore di 3 volte il proprio reddito annuo lordo.  
tuttavia, questo spread insieme alle spese minime per l`istruttoria e una polizza relativamente economica, fanno di questo prodotto tra i più ambiti del mercato.
Un’ultima lancia da spezzare su Deutsche Bank riguarda l’affidabilità e la serietà di questo istituto. La banca ha vinto il premio “miglior soddisfazione clienti” del corriere Economia per uno studio realizzato nel febbraio di quest’anno effettuato con un sondaggio alla clientela che ha visto una competizione tra 15 banche operanti in Italia.

Continua a leggere

Articolo precedente

Mutui garantiti dallo Stato Italiano. Novità dal governo

Articolo successivo

Come funziona l’IRS?

Right Menu Icon