energia gas

Energia Gas e Luce: le voci di spesa più frequenti degli italiani

Una delle voci di spesa più frequenti nel bilancio familiare degli italiani è quella legata alle bollette domestiche: luce (energia elettrica) e gas (energia gas)! Il confronto tra i prezzi avviene in relazione a determinate unità di misura: per la luce si compara il prezzo per kwh, mentre per il gas la comparazione avviene per […]

Una delle voci di spesa più frequenti nel bilancio familiare degli italiani è quella legata alle bollette domestiche: luce (energia elettrica) e gas (energia gas)! Il confronto tra i prezzi avviene in relazione a determinate unità di misura: per la luce si compara il prezzo per kwh, mentre per il gas la comparazione avviene per Smc (metro cubo standard). Ma, dopo questa premessa, quali sono le migliori offerte?

Energia Gas: proposte a confronto

Partendo dalla proposta più conveniente ecco che compare Enel con la sua Offerta E-Light Gas. Il costo del gas in questo caso è di 0.205€/smc e il vantaggio è che il prezzo rimane costante per un anno senza subire le oscillazioni del mercato. Inoltre è possibile ricevere la bolletta esclusivamente via mail e il pagamento può avvenire direttamente tramite addebito sul conto, evitando code e perdite di tempo. Al secondo posto abbiamo Green Network con il gas a 0.21€/smc con l’offerta “A tutto sconto” che garantisce un risparmio di 60€ in 12 mesi di fornitura gas. Infine la medaglia di bronzo va a Edison con l’offerta “Edison Gas Prezzo Fisso” a 0.28€/smc. In questo caso la promozione rimane bloccata per ben due anni e richiedendo la bolletta digitale, la spesa viene direttamente addebitata sul conto.

Energia elettrica: quali proposte per la luce?

Anche per quanto riguarda i costi di energia elettrica, al primo posto compare Enel. In questo caso vale la pena menzionare due proposte: con E-light Luce il prezzo è di 0.036€/kwh. In questo caso il prezzo è lo stesso tutti i giorni e a tutte le ore – ideale per pensionati, casalinghe, per chi lavora da casa o per gli studenti universitari, che durante la sessione esami passano parecchio tempo sui libri in casa. Se, invece, il tempo trascorso in casa durante la settimana è quasi nullo per motivi lavorativi, la soluzione più adatta è E-light Luce Bioraria. Durante il fine settimana e nei giorni feriali dalle 19:00 alle 8:00 il costo della luce è di 0.018€/kwh mentre nei giorni feriali dalle 8:00 alle 19:00 il costo è di 0.075€/kwh.
Infine con Green Network la tariffa monoraria è di 0.055€/kwh, invece se è bioraria va dai 0.050€/kwh ai 0.065€/kwh.

Volete un’ulteriore soluzione per abbattere nel lungo periodo i costi per l’energia? La nostra proposta parla di pannelli fotovoltaici

Continua a leggere

Articolo precedente
mutuo terreno edificabile
News

Come richiedere un mutuo per un terreno edificabile

Articolo successivo
Borsa italiana
News

Borsa italiana: attrazione sconosciuta

Right Menu Icon