vendere la prima casa acquistata con il bonus casa

Dopo quanto si può vendere la prima casa acquistata con il bonus casa?

Chi vende la prima casa acquistata con il bonus prima che siano trascorsi 5 anni dalla data del rogito perde le agevolazioni fiscali? Regola e casi particolari.

Il bonus casa e la possibilità di portare in detrazione gli interessi sul mutuo ipotecario, concorrono a mantenere bassa la rata del mutuo prima casa.
La regola generale vuole che l’abitazione acquistata usufruendo delle agevolazioni prima casa, resti tale per almeno 5 anni. Significa, in altre parole, che nel primo quinquennio dall’acquisto della prima casa non di lusso vige il divieto di vendere l’immobile. Pena la decadenza dalle agevolazioni prima casa. In linea di massima quindi non è proibito vendere casa: quello che il legislatore intende frenare sono le speculazioni fiscali sugli immobili evitando che chi abbia usufruito dei benefici rivenda subito la casa per ottenere una plusvalenza.
Tra i requisiti per ottenere e mantenere le agevolazioni prima casa quindi figura anche la permanenza della proprietà per almeno 5 anni dal rogito.

Vendere la prima casa senza perdere le agevolazioni fiscali: ecco quando e come

Esiste un’eccezione espressamente prevista. Non perde le agevolazioni chi, entro un anno dalla rivendita dell’immobile già acquistato con le agevolazioni, ne acquisti un altro avente i requisiti prima casa e in cui trasferire la residenza. Se questo non accade bisognerà restituire la differenza delle imposte risparmiate sull’acquisto della prima casa. L’Agenzia delle Entrate provvederà ad emettere nei confronti del contribuente un avviso di liquidazione per recuperare la differenza tra l’imposta calcolata con l’aliquota ordinariamente prevista e quella versata tenendo conto dell’ aliquota ridotta, gli interessi e la sanzione del 30% della maggiore imposta liquidata.

Vendita prima casa prima dei 5 anni: casi particolari

E se si vende solo una parte di proprietà?
– in caso di pertinenza si applica la decadenza dell’agevolazione con recupero della maggiore imposta solo in relazione alla pertinenza ceduta; l’eventuale acquisto successivo di un’altra pertinenza può far accedere all’aliquota agevolata ma non al credito d’imposta;
– in caso di vendita di nuda proprietà si avrà la perdita del diritto al beneficio fiscale perdita del beneficio relativamente alla percentuale di prezzo corrispondente al diritto parziale ceduto. Il dovuto sarà quindi calcolato tenendo conto del prezzo dichiarato nell’atto di acquisto e applicando i coefficienti per la determinazione dei diritti di usufrutto.

Non si ha invece decadenza dall’agevolazione fiscale sulla prima casa se la coppia di coniugi si separa o divorzia prima che siano trascorsi 5 anni dal rogito e, in forza della sentenza, il giudice assegni l’immobile al genitore con cui resteranno a vivere i figli come tetto coniugale. Diverso invece è il discorso della locazione. Visto che quest’ultima non comporta la perdita del diritto di proprietà, il legislatore ammette la possibilità di concedere in affitto la prima casa anche prima che siano trascorsi i cinque anni dal rogito.

Prima casa: dopo 5 anni si può vendere liberamente?

I paletti appena visti peraltro hanno una scadenza temporale fissata, come anticipato, a cinque anni. Trascorso questo termine non sorgono problemi proprio perché, come visto sopra, l’obiettivo del legislatore non è quello di vietare trasferimenti immobiliare ma di evitare meccanismi di plusvalenze.

Da sempre appassionata di scrittura e alla continua ricerca di storie da raccontare. Mi affaccio al mondo dei mutui, argomento non sempre di facile comprensione per tutti, per aiutare chi è alla ricerca di informazioni utili. Non posso vivere senza: musica, amici e wafer 🙂

3/5 (1)

Valuta questo contenuto

Continua a leggere

Articolo precedente
Le case più belle delle città italiane
News

Le case più belle delle città italiane

Articolo successivo
legge104 sospensione mutuo
News

Sospensione mutuo con legge 104: casi, requisiti e per quante rate si può richiedere

Right Menu Icon