Ultimi giorni per richiedere il contributo affitti a Roma

Chi risiede nella

Chi risiede nella capitale/’ target=’_blank’>Capitale, vive in una casa in affitto ed è in condizioni di difficoltà economica ha tempo fino al 29 novembre per presentare la domanda relativa al contributo integrativo del canone di locazione.
 
Le categorie a cui il provvedimento è indirizzato sono:
pensionati
lavoratori dipendenti e assimilati
lavoratori in mobilità o licenziati, che alla data di pubblicazione del bando non siano ancora occupati
famiglie monoreddito con almeno tre figli a carico
 
Possono beneficiare di questa misura quanti non sono assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica, e che non usufruiscono per lo stesso periodo di altre misure a sostegno del pagamento del canone di locazione.  Devono inoltre sussistere specifiche condizioni reddituali.
 
Tutti i dettagli relativi all’ammontare massimo del contributo si possono consultare nell’avviso pubblico che, insieme al modulo di domanda, è disponibile sul sito del Comune di Roma qui
 
(27-11-2014)
 
Francesca Garrisi
 
 
Seguici su
 
 

Continua a leggere

Tag:
Articolo precedente

Mutui per la casa, la nuova offerta CheBanca! su tasso variabile e fisso

Articolo successivo

Sospensione triennale del pagamento della quota capitale dei mutui, ecco l’emendamento

Right Menu Icon