tariffe telefoniche

Tariffe telefoniche Wind, Vodafone, Tim e Tre autunno 2016: offerte e come risparmiare

Anche per autunno 2016 le compagnie telefoniche si preparano a “farsi la guerra” a suon di offerte sulle tariffe telefoniche per attirare nuovi clienti e fidelizzare quelli già acquisiti. Wind, Vodafone, Tim e Tre hanno già lanciato i pacchetti e i piani promozionali voce e traffico dati validi per i prossimi mesi (di solito fino […]

Anche per autunno 2016 le compagnie telefoniche si preparano a “farsi la guerra” a suon di offerte sulle tariffe telefoniche per attirare nuovi clienti e fidelizzare quelli già acquisiti. Wind, Vodafone, Tim e Tre hanno già lanciato i pacchetti e i piani promozionali voce e traffico dati validi per i prossimi mesi (di solito fino a prima delle offerte per il periodo di Natale).

Tariffe telefoniche, come metterle a confronto

Oggi non è più necessario recarsi fisicamente presso i punti vendita. Tutta le offerte telefoniche dei principali operatori sono consultabili facilmente online. Oltre al sito web dei singoli operatori inoltre è possibile fare riferimento ai pratici siti di comparazione tariffe che permettono di visualizzare con pochi click e in modo gratuito le migliori offerte per telefono concorrenti (si comportano quindi come i comparatori di mutui).

Cambiare operatore per ottenere una tariffa migliore: funziona?

Una prassi non detta ma piuttosto comune per ottenere tariffe telefoniche più basse (e farsi attivare offerte riservate ai nuovi clienti, almeno sulla carta), è quella di “minacciare” di cambiare gestore. Di fronte alla richiesta di portabilità del numero, per non perdere il cliente, le compagnie telefoniche reagirebbero in modo “generoso”. Oggi però questo sistema non funziona più come un tempo: il meccanismo è stato smascherato e peraltro le aziende iniziano a diffidare da chi cambia operatore di continuo. Per tutelarsi in alcuni casi impongono la durata minima di un abbonamento telefonico, soprattutto se abbinato ad uno smartphone a rate.

Offerte online: le tariffe telefoniche delle compagnie minori

Per chi naviga in internet, come visto sopra, i siti di comparazione prezzi sono una buona soluzione per mettere a confronto offerte telefoniche. Questo permette peraltro di non limitare la ricerca alle compagnie più conosciute, ovvero Wind, Vodafone, Tim e Tre ma di estenderla anche ad operatori telefonici che si sono inseriti nel mercato più di recente, come Fastweb, Tiscali o Postemobile.

Continua a leggere

Articolo precedente
mutui online 100 valore immobile
News

Mutui on line 100 valore immobile: una soluzione per i giovani?

Articolo successivo
mutuo online 100
News

Mutuo online 100: anche chi non ha liquidità vuole (e può) comprare casa

Right Menu Icon