Surrogare mutuo liquidità

Si può surrogare un mutuo di liquidità?

In base al Decreto Bersani è possibile ottenere la surroga del mutuo di liquidità. E’ infatti proibito alle banche o finanziarie impedire, ostacolare o pretendere penali alla richiesta di surroga da parte di un cliente, indipendentemente dal tipo di mutuo che è stato concesso. Pertanto la surroga è possibile effettuarla anche sul mutuo di liquidità, […]

In base al Decreto Bersani è possibile ottenere la surroga del mutuo di liquidità. E’ infatti proibito alle banche o finanziarie impedire, ostacolare o pretendere penali alla richiesta di surroga da parte di un cliente, indipendentemente dal tipo di mutuo che è stato concesso. Pertanto la surroga è possibile effettuarla anche sul mutuo di liquidità, ponendo come garanzia il proprio immobile.

Surroga mutuo: se servisse nuova liquidità?

Può capitare che surrogando un mutuo e trovando condizioni di rimborso più favorevoli, si sia attratti dall’aggiungere liquidità al capitale da rimborsare. In questo caso la somma massima che la nuova banca finanzierà non potrà essere superiore al capitale residuo che si trasferisce dalla vecchia banca. Il consiglio è quello di accertarsi che, al momento della firma con la nuova banca, si sia effettuata la surroga relativa al vecchio importo affiancata di un nuovo contratto solo per la nuova parte di liquidità concessa. Diversamente si tratterebbe di mutuo di sostituzione, più oneroso da un punto di vista dei costi. Attenzione a non confondere la surroga con la rinegoziazione del mutuo: per maggiori chiarimenti clicca qui

Ricordiamo inoltre che in entrambi i casi (aumento di liquidità o sostituzione) il surplus di liquidità ottenuta non gode dei vantaggi fiscali.

Surrogare il mutuo liquidità è facile?

La surroga è sempre un’azione particolare: si lascia la vecchia banca per una nuova, più conveniente. Attenzione al rischio di essere “bollati” come surrogatori seriali, ovvero clienti affidabili da un punto di vista finanziario ma poco appetibili perchè tendono a non mettere radici, a non “affezionarsi” alla banca nella quale si trovano. Superata una surroga diventa molto difficile trovare nuovi istituti presso i quali spostarsi. E’ sempre bene quindi scegliere la miglior ipotesi possibile, facendo riferimento ad un comparatore trasparente ed affidabile. Infine la facilità di surrogare, soprattutto il mutuo liquidità, è legata al periodo storico: in questo momento trovare banche disposte ad offrire liquidità oltre la portabilità è meno facile che in passato.

Continua a leggere

Articolo precedente
Ritorno alla Lira
News

Ritorno alla Lira: meglio o peggio per i mutui?

Articolo successivo
offerte energia elettrica
News

Come scegliere la miglior offerta per l’energia elettrica

Right Menu Icon