Mutuo a tasso misto Deutsche Bank: pro e contro

(28 settembre 2015). Il mutuo a rimborso misto è una forma di mutuo che prevede la possibilità di cambiare il tipo di tasso ogni 2/5/10 anni. E’ la soluzione migliore per chi vuole garantirsi la convenienza del tasso variabile, unita alla stabilità del tasso fisso, senza dover scegliere in via definitiva l’una o l’altra. Tra […]

(28 settembre 2015). Il mutuo a rimborso misto è una forma di mutuo che prevede la possibilità di cambiare il tipo di tasso ogni 2/5/10 anni. E’ la soluzione migliore per chi vuole garantirsi la convenienza del tasso variabile, unita alla stabilità del tasso fisso, senza dover scegliere in via definitiva l’una o l’altra. Tra le banche che in questo periodo propongono un mutuo acquisto casa a tasso misto c’è Deutsche Bank. Vediamo nel dettaglio i pro e i contro di questa proposta.

PRO

  • Possibilità di cambiare tasso ogni 2 anni. Per i primi due anni è variabile ed è determinato da un EURIBOR a 3 mesi 360 e da uno spread che varia in base all’LTV. Se l’importo del mutuo è inferiore al 60% del valore dell’immobile, lo spread è pari all’1,50%.
  • Assicurazione casa gratuita, totalmente a carico della banca, a copertura del rischio incendio e scoppio dell’immobile su cui grava l’ipoteca.
  • Promozione online: i tassi sono scontati rispetto alle condizioni ordinarie, per tutte le richieste di mutuo online effettuate fino al 31/10/2015.
  • Non ci sono spese ricorrenti, come le spese di incasso rata. (Leggi anche Costo mutuo: lista delle spese accessorie da sostenere per comprare casa).
  • La durata del mutuo può arrivare fino a 40 anni.

 

CONTRO

  • Lo spread promozionale pari all’1,50% è valido solo per importi inferiori al 60% del valore dell’immobile. Se l’importo è superiore, lo spread sale all’1,80%.
  • E’ possibile cambiare tasso solo alla scadenza prefissata, quindi dopo 2 anni, a prescindere dalle oscillazioni di mercato che potrebbero rendere la rata più conveniente anche in altri periodi dell’anno.
  • E’ possibile richiedere questo mutuo a tasso misto solo in caso di acquisto prima o seconda casa.
  • Le spese di istruttoria sono pari a 700 euro e le spese di perizia 390 euro.

Confronta e scegli tra le diverse proposte di mutuo a tasso misto, fai un preventivo gratuito »

 

Seguici anche su:

Facebook

Twitter

Continua a leggere

Articolo precedente

I migliori mutui surroga della settimana

Articolo successivo

Mutuo UBI a tasso variabile con spread che decresce

Right Menu Icon