mutuo per liquidità

Mutuo per liquidità, quando conviene e possibili alternative

Se la richiesta di credito alla banca non è legata all’acquisto o alla ristrutturazione di casa, si parla di “mutuo per liquidità”. Le ragioni alla base del finanziamento possono essere personali o professionali: ogniqualvolta che una persona si trova a dover affrontare una spesa importante e non può sostenerla con le proprie disponibilità economiche, può […]

Se la richiesta di credito alla banca non è legata all’acquisto o alla ristrutturazione di casa, si parla di “mutuo per liquidità”. Le ragioni alla base del finanziamento possono essere personali o professionali: ogniqualvolta che una persona si trova a dover affrontare una spesa importante e non può sostenerla con le proprie disponibilità economiche, può rivolgersi alla banca per questo tipo di mutuo (che ricorda da vicino la formula dei prestiti personali).

Mutuo per liquidità: a chi convengono?

L’erogazione di mutui liquidità, quando ammessa, preveda tassi di interesse più elevati rispetto ai mutui ipotecari anche se comunque più bassi rispetto alla maggior parte dei prestiti personali.

E’ un fattore di cui deve tener conto chi richiede un mutuo liquidità, oltre a valutare anche le spese di perizia e di gestione della pratica (e, se previste, assicurazioni obbligatorie aggiuntive che la banca può richiedere).

Mutuo per liquidità: quali alternative?

Quali eventuali alternative può considerare chi ha bisogno di liquidità dalla banca? La più nota è la cessione del quinto dello stipendio o della pensione, che può essere richiesta rispettivamente dai lavoratori dipendenti a tempo determinato o dai pensionati. Lo svantaggio maggiore in termini economici di questa alternativa è rappresentato dall’assicurazione obbligatoria ma quantomeno quest’ultima viene recuperata parzialmente, per la quota non goduta, in caso di estinzione anticipata.
In linea di massima però i mutui liquidità restano la soluzione più diretta a questi presupposti quando la somma da richiedere è particolarmente alta. Se il richiedente è un lavoratore autonomo inoltre in molti casi il mutuo per liquidità rappresenta l’unica possibilità di accesso al credito per progetti personali o professionali.
Per i pensionati senza figli invece si sta diffondendo anche la vendita della casa alla banca mantenendo la nuda proprietà.
Quando si ha bisogno di liquidità quindi il consiglio è quello di vagliare le diverse proposte della banca facendo attenzione a valutare pro e contro in modo consapevole.

Continua a leggere

Articolo precedente
surroga più liquidità
News

Surroga più liquidità: come fare e quale alternativa conviene di più

Articolo successivo
migliori mutui
News

I migliori mutui oggi sono quelli a tasso variabile? In arrivo possibili rimborsi

Right Menu Icon