Gran Mutuo Cambio Scelta, il tasso varia ma il risparmio è assicurato

Fisso o variabile? È questo il dilemma di molti mutuatari (o aspiranti tali). Infatti, se il primo è sinonimo di stabilità, il secondo garantisce una convenienza “flessibile”, ma non costante. Gran Mutuo Cambio Scelta è il prodotto Cariparma che permette di coniugare entrambi i vantaggi,  ricalibrando periodicamente gli interessi in rapporto all’andamento del mercato.    […]

Fisso o variabile? È questo il dilemma di molti mutuatari (o aspiranti tali). Infatti, se il primo è sinonimo di stabilità, il secondo garantisce una convenienza “flessibile”, ma non costante. Gran Mutuo Cambio Scelta è il prodotto Cariparma che permette di coniugare entrambi i vantaggi,  ricalibrando periodicamente gli interessi in rapporto all’andamento del mercato. 
 
Ogni due anni il cliente può cambiare il tasso senza spese aggiuntive né ritocchi dello spread. Gran Mutuo Cambio Scelta è valido su acquisto e ristrutturazione, e finanzia, rispettivamente, fino all’80 e fino al 60% di LTV. Chi vuole traslocare il vecchio finanziamento, invece, può richiedere l’importo corrispondente al debito residuo. Il piano di ammortamento ha una durata compresa tra 10 e 30 anni e, per quanto riguarda il requisito anagrafico, non bisogna superare 67 anni alla scadenza del mutuo.
 
Ad esempio, è possibile ottenere 150.000 euro a 25 anni con una rata mensile di 772,42 euro (TAN 3,77% taeg/’ target=’_blank’>TAEG 3,99%).
 
 
 
 
(04-06-2015)
 
Seguici su

Continua a leggere

Articolo precedente

Mutuo BNL Unico. Pro e contro

Articolo successivo

Bnl, con Mutuo Su Misura Elite riduci le rate e decidi quanto pagare

Right Menu Icon