Flessibile è il mutuo Ubi Banca che puoi mettere in pausa

Comprare casa è una scelta importante ma impegnativa, e spesso gli italiani sono costretti a rinunciare, perché spaventati dall’eventualità che futuri cambiamenti di budget o composizione del nucleo familiare possano compromettere tutto. Le banche si stanno quindi progressivamente “attrezzando” con offerte di mutui per la casa che possono essere modificati in corso d’opera in base […]

Comprare casa è una scelta importante ma impegnativa, e spesso gli italiani sono costretti a rinunciare, perché spaventati dall’eventualità che futuri cambiamenti di budget o composizione del nucleo familiare possano compromettere tutto. Le banche si stanno quindi progressivamente “attrezzando” con offerte di mutui per la casa che possono essere modificati in corso d’opera in base alle nuove condizioni della famiglia. Tra questi, c’è Mutuo Flessibile di Ubi Banca.
Il prodotto, dedicato all’’acquisto e ricostruzione della prima casa, è disponibile nella versione tasso fisso, per chi vuole poter contare su una rata stabile nel tempo, e Sempre Light, che, “agganciato” al tasso variabile, permette di avere uno spread decrescente e quindi rate contenute.
Mutuo Flessibile consente di ridurre l’importo delle rate mensili aumentando, per una sola volta, la durata del mutuo per la casa, a seguito della nascita o adozione di un figlio, in caso di perdita, sospensione o riduzione dell’orario di lavoro, o per morte o grave invalidità dell’intestatario o del coniuge. E’ inoltre possibile bloccare le rate del mutuo per la casa per un totale di 18 mesi.
Così, richiedendo 150.000 euro a 25 anni con Ubi Banca, scegliendo il tasso fisso si può avere una rata di 913,98 euro (TAN 5,42% TAEG 5,68%). Chi preferisce il tasso variabile, pagherà invece 730,97 euro (TAN 3,25% TAEG 3,39%).

 

(10-12-2014)
Francesca Garrisi
Seguici su

Continua a leggere

Articolo precedente

Spread al 2% su tasso fisso Che Banca!

Articolo successivo

Mutui sotto il 2% se apri il conto Ing Direct

Right Menu Icon