+35%, è primavera in anticipo grazie ai mutui per la casa

A Febbraio i prestiti concessi dalle banche sono stati superiori alla liquidità raccolta. 1.800 miliardi di euro contro 1.700. A “dare i numeri” è l’’Abi (Associazione Bancaria italiana). Rispetto allo stesso periodo dell’’anno scorso c’’è stato un aumento del 35% sui mutui erogati. In crescita anche il credito al consumo (+8,1%). Trend positivo anche per […]

A Febbraio i prestiti concessi dalle banche sono stati superiori alla liquidità raccolta. 1.800 miliardi di euro contro 1.700. A “dare i numeri” è l’’Abi (Associazione Bancaria italiana).
Rispetto allo stesso periodo dell’’anno scorso c’’è stato un aumento del 35% sui mutui erogati. In crescita anche il credito al consumo (+8,1%). Trend positivo anche per i finanziamenti alle imprese, che hanno registrato un incremento del 4% (Novembre 2014 – Gennaio 2015 vs Novembre 2013 – Gennaio 2014).
Tirando le somme, Febbraio scorso ha segnato il miglior dato degli ultimi tre anni, in termini di prestiti a privati e aziende. E negli ultimi otto anni, il volume totale delle erogazioni è passato da 1.279 a 1.405 miliardi di euro.

 

 

(19-03-2015)
Francesca Garrisi
Seguici su

Continua a leggere

Articolo precedente

Over 60, finanziamenti più facili con il prestito vitalizio ipotecario

Articolo successivo

Mutui, ristruttura casa con un tasso a 1,80%

Right Menu Icon