Ltv, Loan To Value, Valore immobile. Cosa sono?

Ltv o Loan To Value, è il rapporto tra la somma richiesta di un mutuo e il valore immobile che si deve acquistare. Le banche adattano i loro tassi in base all` Ltv o Loan To Value, più la somma richiesta sarà inferiore, inferiore sarà il tasso applicato. Se l’Ltv o Loan To Value è basso, […]

Ltv o Loan To Value, è il rapporto tra la somma richiesta di un mutuo e il valore immobile che si deve acquistare. Le banche adattano i loro tassi in base all` Ltv o Loan To Value, più la somma richiesta sarà inferiore, inferiore sarà il tasso applicato.

Se l’Ltv o Loan To Value è basso, la banca si sente più protetta e non dovrà a sua volta sborsare costi di assicurazione per coprire una eventuale insoluzione creditizia. Il concetto racchiuso nell’Ltv o Loan To Value, ovvero nel valore immobile, ha grandissima rilevanza nel mondo dei mutui. Infatti, come è facile immaginare, più è alto il valore immobile ( Ltv o Loan To Value ) a garanzia rispetto al mutuo meglio la banca si sentirà garantita.

Di solito le banche finanziano fino all’80% dell’Ltv o Loan To Value, ma si può arrivare al 95% o perfino al 100%, ma con un tasso di interesse più alto. Sia per compensare il maggior rischio del finanziatore e per ripagare i costi di una polizza fideiussoria posta a garanzia delle quote eccedenti all’80%.

Continua a leggere

Articolo precedente

Cos’ è il Piano di Ammortamento del mutuo?

Articolo successivo

Aumento tasso Bce

Right Menu Icon