simula mutuo

Come si simula un mutuo online prima di comprare casa

Prima dell’’acquisto di un immobile la maggior parte degli utenti simula il mutuo per provare a rendersi conto di quale sarà il peso del debito e, chiaramente, fare in modo di assumersi impegni alla propria portata senza fare il cd “passo più lungo della gamba”, cosa che spaventa non poco chi richiede un mutuo. L’’obiettivo […]

Prima dell’’acquisto di un immobile la maggior parte degli utenti simula il mutuo per provare a rendersi conto di quale sarà il peso del debito e, chiaramente, fare in modo di assumersi impegni alla propria portata senza fare il cd “passo più lungo della gamba”, cosa che spaventa non poco chi richiede un mutuo.
L’’obiettivo è quello di capire in primis quanto bisogna chiedere alla banca e poi come distribuirlo per rendere sostenibile la rata in base alle proprie possibilità economiche.

Simulazione mutuo online: perché aiuta a scegliere l’’immobile giusto

I dati di Immobiliare.it offrono indizi interessanti sulle informazioni cercate da chi simula il mutuo prima di fare “il grande passo”. Il sito ha analizzato un campione di 5.000 richieste: il 25,4% richiede una consulenza sui mutui circa sei mesi prima di comprare casa. Questa percentuale conferma che quello italiano è un popolo prudente. Sicuramente la simulazione del mutuo è uno strumento utile per avere consapevolezza sulla sostenibilità del finanziamento: aiuta infatti gli utenti ad un’’analisi più realistica e ad una ricerca della casa secondo le proprie effettive possibilità.
Sapere quanto la banca potrebbe concedere è infatti utile a focalizzare la ricerca della casa agli immobili alla propria portata.

Cosa vuole sapere chi simula un mutuo online

Normalmente la banca concede l’’80% del valore dell’’immobile. Tuttavia quasi la metà degli utenti online prova a simulare il mutuo 100% per coprire l’’importo di spesa totale. Questo ha il vantaggio di non implicare anticipi ma, quando viene concesso, presenta intuitivamente interessi più alti.
Nel 70,3% dei casi si vorrebbe intestare il mutuo a una sola persona. Per quanto riguarda durata e importo rata, la tendenza è ad allungare i tempi rendendo l’’impegno mensile il più sostenibile possibile. In Italia la durata media del finanziamento per la casa oggi supera di poco i 20 anni. Per quanto riguarda l’’età e lo stato civile dell’’identikit del mutuatario medio, a simulare il mutuo online sono soprattutto single (29%) e giovani coppie senza figli (28%).

Continua a leggere

Articolo precedente
rate non pagate
News

Rate mutuo non pagate e pignoramento: cosa prevede il decreto banche

Articolo successivo
mutui on line calcolo rata
News

Mutui on line calcolo rata: i parametri per scegliere il piano di ammortamento

Right Menu Icon