migliori mutui

I migliori mutui sono quelli con l’assicurazione? Ecco quando conviene

Anche i migliori mutui, per quanto il tasso possa essere conveniente, rappresentano indubbiamente un impegno notevole da non prendere mai sottogamba e mantengono un aspetto aleatorio, soprattutto in caso di mutui ad interesse variabile. Per quanto il cliente sia previdente e preciso nella stima della rata sostenibile, ci sono delle variabili esterne e imprevedibili che […]

Anche i migliori mutui, per quanto il tasso possa essere conveniente, rappresentano indubbiamente un impegno notevole da non prendere mai sottogamba e mantengono un aspetto aleatorio, soprattutto in caso di mutui ad interesse variabile.

Per quanto il cliente sia previdente e preciso nella stima della rata sostenibile, ci sono delle variabili esterne e imprevedibili che possono incidere sull’affidabilità e puntualità nei pagamenti. Chi può dire con certezza che cosa succederà nei prossimi 10, 20 o 30 anni ed escludere con certezza che non ci saranno fattori in grado di incidere negativamente (ma anche positivamente in caso di estinzione anticipata del mutuo) sulla liquidità disponibile per il saldo delle rate del finanziamento in essere?

Ci sono, è vero, ancore di salvezza come il Fondo di garanzia per i mutui prima casa a cui fare ricorso ma queste prevedono dei requisiti di accesso legate al reddito. In alcuni casi pagare con puntualità la rata del mutuo non è impossibile tout court ma può diventare comunque molto difficile.

I migliori mutui con assicurazione: quali rischi coprono

In quest’ottica è senza dubbio consigliabile prevedere una polizza sul mutuo per tutelarsi contro alcuni rischi che possano compromettere il saldo puntuale della rata. Le migliori assicurazioni sui mutui estinguono il debito in caso di morte del mutuatario o invalidità permanente grave (anche parziale). In questo modo gli eredi vengono esonerati dall’impegno assunto dal mutuatario defunto.

Migliori mutui assicurati: quanto costano?

Va da sé che la maggiore garanzia offerta al cliente ha un prezzo che serve alla banca a compensare il rischio che il debito venga cancellato prima della sua completa estinzione. I finanziamenti con assicurazione quindi possono verosimilmente non essere i migliori mutui se si limita la comparazione all’aspetto esclusivamente economico ma offrono una sicurezza che in alcuni casi vale la pena considerare.

Ben si comprende da questa analisi perché le assicurazioni sui mutui siano richieste soprattutto dai giovani con una posizione lavorativa precaria.

Continua a leggere

Articolo precedente
miglior mutuo a tasso fisso
News

Miglior mutuo a tasso fisso: quanto si risparmia con la surroga?

Articolo successivo
confronto mutui
News

Confronto mutui: perché tasso fisso e variabile sono sempre più vicini

Right Menu Icon