Mutuo 100%: Quando Conviene e Condizioni in cui Viene Concesso

mutuo 100%

25 ago 2016 Mutuo 100%: Quando Conviene e Condizioni in cui Viene Concesso

Mutuo 100%: ecco come comprare casa senza anticipi

Il mutuo 100%, come suggerisce il nome, si configura come il finanziamento per l’acquisto di una casa nell’ipotesi, non molto frequente a dire il vero, in cui le banche concedono al mutuatario un capitale corrispondente al valore pieno dell’immobile. Si tratta quindi di un’eccezione rispetto alla regola per cui l’importo massimo erogabile è dell’80% del valore della casa.

mutuo 100%, valore immobile: ecco come calcolarlo

A questo proposito in via preventiva un chiarimento è d’obbligo: quando si parla di valore dell’immobile in questo contesto non ci si riferisce a quello di mercato bensì a quello determinato in seguito alla valutazione del perito della banca e che, nella quasi totalità dei casi, è inferiore rispetto al primo. Può sembrare un tecnicismo di poco conto ma questa premessa ha un’importanza cruciale: non di rado infatti chi firma il preliminare di vendita fa erroneamente affidamento sul fatto di ricevere dalla banca l’80% del prezzo di vendita e può così scoprire di non essere in grado di sostenere l’acquisto. Anche quando parliamo di mutui 100% quindi ci riferiamo al valore determinato dal perito incaricato dalla banca: una parte dell’acquisto, sebbene minima, dovrà quindi in ogni caso essere coperta con liquidità e risparmi personali.

Mutuo 100%: interessi e quando conviene

Il mutuo 100%, detto anche non tecnicamente mutuo senza anticipo, permette quindi in via eccezionale di superare il loan to value, ovvero il rapporto tra importo concesso e valore immobile. È intuitivo che per la banca che eroga il finanziamento i rischi sono maggiori. Per questo motivo sono richiesti interessi più alti e garanzie aggiuntive quali polizza fideiussoria per la quota eccedente l’80% del valore dell’immobile. Di norma i mutui 100%, in particolare se si tratta di mutui 100% per l’acquisto della prima casa vengono concessi più facilmente se cointestati a due clienti che possono comprovare entrambi una situazione lavorativa stabile mediante presentazione della busta paga.

Chi stipula un mutuo 100% quindi ha la possibilità di acquistare casa senza sostenere grossi investimenti iniziali per i quali non disporrebbe altrimenti di liquidità sufficiente. Tuttavia è bene farlo con la consapevolezza che non si potrà usufruire dei migliori interessi sui mutui del momento perché la banca ha la necessità di tutelarsi dal rischio di insolvenza del cliente. È in qualche modo una situazione simile a quella che si riscontra nei cd mutui liquidità che, a differenza dei mutui fondiari, non sono finalizzati all’acquisto di un immobile ma alla realizzazione di un progetto personale o professionale di diversa natura. Anche in questo caso ben si comprende perché gli interessi possano essere più alti rispetto alla media.

Mutuo 100% online: come calcolarlo

Per trovare il miglior preventivo mutuo 100% il consiglio è quello di affidarsi ad internet come termine di paragone. Usando i comparatori online per calcolare il preventivo mutuo infatti si possono conoscere gli interessi applicati dalle maggiori banche per mutui con loan to value all’80% e capire quindi quanto incide sui costi aumentare il capitale concesso fino a coprire interamente il valore dell’immobile.



Chiudi

Questo sito fa uso di cookie tecnici, analitici e di profilazione, propri e di terze parti, per migliorare funzionalità e prestazioni. Proseguendo la navigazione o chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni